EW intervista Robert, Kristen e Taylor

Le giovani star di New Moon, il nuovo capitolo della saga ridicolosamente famosa di Twilight, arrivano nell'attico che è servito come quartier generale durante le riprese di Eclipse, il terzo film che sarà girato a partire dai romanzi di vampiri di Stephenie Meyer. 


 

Nella strada di sotto, le edicole sono tappezzate di riviste che speculano su una supposta bollente relazione tra Kristen Stewart e Robert Pattinson. Uno dichiara perfino che i due vivono insieme e si comportano come una vecchia coppia. Se solo non fosse che la loro casa è questo hotel, che condividono con migliaia di coinquilini. "Si" ridacchia la Stewart. Sei a casa nostra ora. Benvenuto."

 

Stewart, diciannovenne che interpreta la volubile eroina Bella, ha raccolto i suoi capelli neri in una cosa disordinata.

Pattinson, che interpreta il sogno non-morto Edward Cullen, ha gli occhi stanchi e appare stropicciato sotto un cappellino degli yankees.

Taylor Lautner, diciassette anni, che si è assicurato il ruolo del migliore amico di Bella, Jacob Black, mettendo su 30pounds di muscoli, è ben lavato nella sua giacca di pelle. E' religioso nei riguardi del suo burro cacao.

 

Si, i tre ammettono che avrebbero mangiato a tavoli differenti alla mensa scolastica. Ma, nell'universo di Twilight, fanno fronte comune con un affetto, l'uno per l'altro, che è innegabile.

 


 

EW: Com'è vivere in una palla di vetro? Rob, tu sembri sempre divertito da tutto.

Rob: Dipende dall'umore. Quando ti ho incontrato lo scorso anno [prima che uscisse Twilight], facevo interviste raramente e non venivo riconosciuto. Ora, ovunque vada, mi riconoscono immediatamente. C'è perciò più responsabilità...

Kristen: (Rivolta a Robert) Non sei una qualsiasi persona famosa. Edward Cullen è un'icona. Quando incontri la gente per strada, non è solo come se loro ti conoscessero. E' come se avessero bisogno di te. Riesci a completare degli aspetti molto personali delle loro vite.

Rob: Si, devo andare in giro a completare la gente [Ride di se stesso]. E' una maledizione!

Kristen: Non mi pesa lavorare tutti i giorni. E' solo che, all'improvviso, ottengo quest' altro ruolo ed è davvero deludente. Tutto quello che vorrei fare è uscire con un libro e pensare a cosa fare durante la giornata. E, se non lo posso fare, sarò seduta nel mio hotel o sul balcone a fumare una sigaretta dopo l'altra [Si ferma]. Smetterò di fumare. Non sono una buona fumatrice in tutti i modi. Non è in me, smetterò.

Rob: Noi tre abbiamo lavorato per gli ultimi due anni senza soste. E' come se le tue giornate prendessero forma nel momento stesso in cui ti svegli. Mi sono dimenticato com'è essere libero.


 

 

EW: Robert, durante la nostra ultima intervista, abbiamo passeggiato senza problemi per Hollywood prima di fermarci in un bar.

Rob: Quello era un mondo completamente differente. Mi manca così tanto. L'idea di andare a fare un'intervista ora, non accompagnato (dai bodyguards) dicendo, 'Hey, andiamo in un bar...' Gesù, quelli della produzione mi tormenterebbero.

 

 

 

EW: Lo scorso anno non vedevi l'ora di vedere Mickey Rourke nel film 'The Wrestler'. Un paio di mesi dopo eri seduto proprio dietro di lui agli oscar.

Rob: [Ride] davvero, quando mi hanno fatto vedere dove sarei stato seduto ho pensato, perchè?! Qualcuno sta cercando di far dire a tutti, 'Chi c--- si crede di essere questo tipo?'

Kristen: E la telecamera continuava ad inquadrare la loro direzione , e Rob era seduto là cercando di apparire serio.

Rob: E' stato folle. Sono arrivato agli oscar guidando la mia vecchia macchina -che non so più neanche dove sia.

 

 

 

EW: Ehi, dov'è la tua macchina? 

Rob: L'ho persa! Poi ho noleggiato una bella macchina per 5 giorni e l'ho incidentata

Kristen: perchè stava scappando dai paparazzi

Rob: la gente non mi seguiva mai quando avevo la mia piccola vecchia BMW

 

 

 

EW: Allora, eri sicuro sul fatto di non volere un pubblicista. Hai cambiato idea poi?

Rob: No. Il mio manager mi dice sempre, 'Robert, ti serve davvero un pubblicista.' E io rispondo,'Oh, ma tu stai facendo un lavoro egregio con la pubblicità.'

Kristen: [Ride]Il suo manager deve lavorare dieci volte di più.

Rob: [Rivolto a Kristen e Taylor] I vostri pubblicisti sono carini ma, ad oggi, non ho ancora capito il motivo per averne uno. Oltre che per fare cose gratis.

Kristen: Già, ma le cose gratis devono passare tutte per il tuo manager ora.

Rob: Io non ottengo mai niente gratis! Anche se becco sempre il mio manager con nuovi vestiti ultimamente [ride].

 

 

Ew: Avrete tutti imparato ormai che l'ambiguità non funziona bene con la stampa. Qui c'è la vostra possibilità di dire cosa trovate assolutamente fantastico dell'enorme fama. [C'è una lunga pausa]

Kristen: Voglio dire...[Ride]

Taylor: Ad essere onesti, a me piace stare qui. Il girare, l'incontrare nuova gente.

 

 
EW: Taylor, tu sei l'unico che ha quasi perso l'opportunità di far parte dei sequels. Può essere che tu abbia un diverso rapporto con la fama perchè hai dovuto sudare per il tuo lavoro?

Taylor: No.

 

 

EW: Ero sicuro che avresti risposto si!

Taylor: No, ho tenuto gli occhi sull'obiettivo il 100% del tempo. Ero motivato. Non stavo neanche pensando a tutto il resto.

Kristen: Grazie a Dio hai ottenuto il lavoro. Non avrei voluto avere niente a che fare con te se non lo avessi avuto. Dopo tutti quei mesi di allenamento!

Taylor: Volevo solo concentrarmi su quello che potevo controllare. E' ho lavorato duro.

 

 

EW: intendi in palestra? Perché mi pare di vedere i tuoi addominali ovunque in questo periodo!

Taylor: Si, la palestra era la parte maggiore ma, ho anche studiato a fondo i libri e la parte. E tutto è andato per il meglio.

 

 

EW: Sono impressionato che tu non ti sia fermato a pensare 'Dannazione! Questo ruolo mi sta scappando di mano' 

Rob: Si, Cristo.

Taylor: Mentirei se dicessi che non mi è mai passato per la testa.

Kristen: Le uniche persone che erano preoccupate e lo stavano riconsiderando per il ruolo erano gli uomini d'affari. Il regista di New Moon-Chris Weitz- e Catherine Hardwicke prima, tutti nel film facevano il tifo per lui. 

 

 

EW: Parlando di Chris, nessuno di voi ha voce in capitolo per la scelta dei registi?

Rob: No, ma lui ha incontrato ognuno di noi ancora prima che avesse il lavoro. Quell'uomo è un santo.

Kristen: E' una persona così carina che ti fa sentire moralmente inetto

 

 

EW: Nessuno ha chiesto la vostra opinione sulla scelta di David Slade per Eclipse?

Kristen: No.

Taylor: Ce l'hanno solo comunicato

Kristen: [indicandosi il girovita] noi siamo più o meno qui nella gerarchia.

 

 

EW: Lo studio ha preso finalmente una decisione sul dividere l'ultimo libro della saga in due capitoli?

Kristen: Non ne abbiamo idea

 

 

EW: E' diverso filmare  ora che tutti sanno quanti soldi possono essere strizzati da questo franchise?

Rob: La cosa strana del primo film è che la Summit non sapeva esattamente con cosa avevano a che fare. Era un film normale. C'erano i libri ma noi avevamo molta più libertà di scelta.

 

 

EW: aspetta un attimo. Ti lamentavi del fatto che non foste liberi di sperimentare con i vostri personaggi anche l'ultima volta che ti ho intervistato

Kristen: è vero

Rob: [Ride] suppongo ci siano state diverse liti su Twilight. Quella più ridicola per Eclipse riguarda i miei capelli

Kristen: E' divertente. Stavo aspettando per sapere cosa avresti detto, e poi...i capelli.

Rob: [ride] Vi giuro che non mi è mai successa una cosa simile. Ogni singolo giorno. In Twilight volevano che avessi le extension lunghe fino ai fianchi.

Kristen: Bugiardo. Non se lo ricorda. Si ricorda la sensazione che gli davano. In realtà erano lunghe solo fino a qui [si indica le spalle].

Rob: Quindi gli ho detto 'Guardate, questo non succederà mai'. Dissi, 'Sembrano già così -arriverò sul set in questa maniera'.

Sembro ridicolo, ma in un milione di modi, i capelli sono il 75% della mia performance. Quindi, per il secondo film ho detto, 'ascoltate, ho bisogno che abbassiate un pò i capelli. Rendiamoli un pò più reali, con un pò più di ...Metodo.' [Ride]

E poi, nel terzo film, sono lì che sto facendo una scena della battaglia e c'è una ciocca che mi scende sulla fronte e loro dicono, 'dobbiamo rifarla da capo perchè nessuno ti riconoscerebbe così! Nessuno saprebbe chi sei!' E io penso, il mio volto è davvero così generico?

Kristen: vogliono le prove che sia tu a fare i tuoi stunt da solo!

Rob: Devo assomigliare al poster per tutto il tempo. Nel caso vogliano usare una clip per il trailer. Una clip qualsiasi! Ci sono circa 5 persone in ogni dipartimento che, a causa della mia ciocca sulla fronte, sono finite in lacrime.

 

 

EW: Kristen, deve essere bello vedere che, per una volta, è sul look dei ragazzi che si ossessionano.

Kristen: Sai una cosa? E' davvero bello.

Rob: Non mi sono mai sentito tanto oggettivato in vita mia! [Ride]

Kristen: Seriamente, è un'esperienza sedersi e gustarsi l'oggettificazione sessuale di questi ragazzi. A me non è mai stato chiesto di fare nulla del genere.

Rob: abbiamo dovuto fare una scena l'ultimo giorno che inizia con lui che cerca di essere oggettificato solo per finire negato

 

 

EW: Ah, l'infame scena della pomiciata di Eclipse?

Rob: Si, è così divertente.

Kristen: Lui dice letteralmente, 'Bella, per favore smettila di cercare di levarti di dosso i vestiti' mentre è senza maglietta!

Rob: [assumendo una altera voce baritonale] 'Ti prego Bella, questo è disgustoso! Lascia a me la nudità.'

 

 

EW: Voi ragazzi siete fortunati. Ovviamente andate d'accordissimo tra di voi.

Taylor: Per tutto il tempo che dobbiamo passare insieme -se non mi piacessero questi due sarebbe sfiancante.

Rob: [Sbalordito] Di cosa stai parlando?

Kristen: A questo gruppo [indicando loro tre] nono piacciono alcuni individui al di fuori di esso. Diventa sfiancante fare un film se non hai...[guarda in basso]. Hai bisogno di persone che lo capiscano e che abbiano la tua stessa veduta di idee.

Rob: Hai bisogno di un gruppo di sostegno. Quando ci sono così tanti soldi di mezzo, ti sembra davvero di essere l'unica persona contro l' enorme macchina, quindi hai bisogno di...

Kristen: No! [Spintona Pattinson] Non fai più parte di questo gruppo ora [Ride] Breaking Dawn, ragazzo, tu sei fuori dal giro. Siamo io e Taylor.

Rob: No, aspetta, non ho capito come sia successo. Io stavo cercando di essere d'appoggio [Piagnucola]. Mi cercherò un altro gruppo!

Si sta bene, comunque, quando c'è un rapporto autentico.Non penso che voi ragazzi mi pugnalereste alla schiena, vero?

 

 

EW: Tu hai avuto due mesi liberi tra i sequel questa estate. Cosa hai fatto?

Taylor: Ero a Los Angeles facendo...cose.

EW: intrigante

Rob: Andiamo, cosa hai fatto?!

Taylor: [Sospira] Solo...incontri. E ci ho infilato in mezzo la commedia romantica Valentine's day. E dovevo continuare ad andare in palestra o avrei perso forma così facilmente.

Kristen: mangiando panini. Lui gira sempre con una busta di carne

EW: questa è un'orribile visuale

Taylor: Se ho incontri tutto il giorno non ho tempo per...

Rob: Mangiare la tua carne

Taylor: gi, così devo portarmi in giro una busta di polpette

Kristen: Polpette, ugh.

Taylor: La cosa peggiore non sono le polpette. Sono le patate dolci, diventano dure fredde e viscide.

Rob: Perchè non vai in un ristorante? [Ride]

Taylor: Cosa devo dire? Quindi sono stato impegnato con riunioni...

Kristen: e carne 

 

 

EW: Robert, tu eri a New York questa estate a girare il film REMEMBER ME. Era quello il set su cui sei stato urtato da un taxi mentre sfuggivi ad orde di fans?

Rob: Quella è stata completamente inventata. Stavo camminando lungo la strada e c'era un taxi che andava lentissimo che mi ha leggermente colpito la gamba. La storia è diventata che sono stato colpito dal taxi perchè sfuggivo a branchi di fans urlanti, ma erano le 4 del mattino e c'era una sola persona lì -un paparazzo.

Kristen: La gente chiedeva a me sul lavoro. Io dicevo, 'Cosa?! Fidatevi, lo saprei'

Rob: E poi c'è stata un'altra volta in cui hanno detto all tv che avevo avuto un'overdose da droga. Il ragazzo della sicurezza l'ha visto in onda e io non ero nella mia stanza quindi era del tipo "Uh-oh!". E' così strano. 

Mi sveglio e la mia stanza è troppo disordinata per ordinare il servizio in camera, quindi finisco con il mangiare un pacco di M&M's per colazione -e ci metto circa 5 ore per trovarlo. Quelle sono le mie prime 5 ore della giornata.[Ride]  Poi vedi il notiziario e pensi, 'Chi se ne importa se avesse un'overdose di droga? Probabilmente lo renderebbe più interessante!'

 

 

EW: Kristen e Rob, perchè pensate che la gente sia così ossessionata dalla vostra relazione fuori dagli schermi?

Rob: Bella domanda. Quella è una cosetta a cui devo pensare ogni giorno

Kristen: Forse è solo per come sono fatta io ma non risponderò mai a questa domanda. Probabilmente avrei risposto se la gente non ne avesse fatto una questione così importante. Ma non darò ai maligni una risposta. So che le persone potrebbero dire, 'Bhè hai scelto di fare l'attore, perché non non sp---- anche tutta la tua vita? Posso avere il tuo primogenito?'

 

 

EW: Non pensate che dire una cosa tipo 'Ascoltate, ci siamo frequentati per alcuni mesi, era strano, stiamo meglio come amici' potrebbe far finire le supposizioni?

Rob:  In nessun modo

Kristen: La gente giudica facilmente e io non sono forte abbastanza. Mi piacerebbe dire che non me ne frega niente di quello che pensano le persone. Ma io sono estremamente chiusa e, pensa ad ogni ipotetica risposta: 'Okay, lo siamo. Non lo siamo. Sono lesbica.'

 
 

EW: Attenta, stai scrivendo titoli di giornali

Kristen: Ci ho pensato su molto. Non c'è una possibile risposta che non ti spinga da un lato o dall'altro. Sto solo cercando di tenermi qualcosa. Se la gente mi chiedesse se frequento Taylor, gli direi 'vaff---'. Risponderei nella stessa identica maniera.

Rob: [Guarda Launter]  Anche io! [Ride]

 

 

EW: Taylor, questa è probabilmente un momento inelegante per chiederti come procede il tuo rapporto con Taylor Swift

Taylor: [Ride] Quello che ha detto lei!