"Tu" intervista Michael Welch

D. Senti di avere qualcosa in comune con il personaggio di Mike?

R. Certo! Ricordo bene i giorni delle superiori e anche di quando mi sono innamorato di una ragazza della mia classe, quindi è facile per me capire Mike.

D. Il tuo personaggio è molto innamorato di Bella… hai vissuto un amore platonico anche nella vita reale?

R.Ne ho avuto uno al liceo, ora invece ho una relazione con una ragazza. Sto con lei da 4 anni ed è passato molto tempo da quei giorni di scuola. Quello che mi consola è sapere che anche a Mike succederà prima o poi la stessa cosa.

D. Qual è la cosa più importante per Mike?



R. Mike rappresenta tutto quello che un ragazzo della sua età può vivere e provare in un paese di provincia. E’ un tipo normale. Quello che lo differenzia è che, nonostante gli anni del liceo siano quelli che si dovrebbero ricordare per il divertimento, lui li ricorderà anche per essersi innamorato di una ragazza che non lo ricambia. Cerca però d farci conti in modo positivo perché sa che è un momento importante della sua vita e vuole approfittarne. E’ questa la sua vera sfida.

D. Quali consigli daresti a Mike per superare il malessere per i sentimenti che prova per Bella?

R. All’inizio la sua attrazione per Bella è superficiale, è la nuova ragazza, molto carina, della scuola e vuole conoscerla meglio. Dopo di che, una volta conosciuta, i suoi sentimenti diventano più profondi. Si accorge di quanto sia una persona speciale, di quanto sia dolce e intelligente, una ragazza unica e comincia a provare per lei quello che non ha mai provato per nessun’altra. Ma come ho detto, dopo il liceo riuscirà a superare questo malessere e troverà un futuro senza Bella.

D. Che cosa cambieresti di Mike?

R. Penso nulla. E’ sicuro di sé e sa come muoversi. Non è popolare, ma neppure imbranato, è come dice Homer Simpson: “Né imbranato, né secchione… un tipo cool”. E’ un tipo divertente e a me piace interpretarlo.

D. Come sono i tuoi rapporti con il resto del cast?

R. Il cast di ‘New Moon’ e più ampio di quello di ‘Twilight’, perché è arrivato il branco, e i lupi sono fantastici. Per me sono tutti in gamba. Penso anche che sia stata una buona idea quella di avere persone nuove. Spero che anche il pubblico li apprezzi.

D. Qual’è la tua scena preferita di ‘New Moon’?

R. La scena in cui Mike è al cinema con Bella e Jacob, perché dovrebbe essere un momento di tristezza e invece è molto divertente. Sì, forse non per Mike, ma ho vissuto personalmente una situazione simile e penso che anche per altri sarò lo stesso.

D. Qual è la cosa più pazza che hai fatto durante la lavorazione di NM?

R. Un momento in cui Eric ed io, sul retro della scuola ci siamo messi a cantare a squarciagola delle canzoni degli anni ’90… è stato molto divertente ricordare quel periodo (ancora ride).