Spoilers dal Companion di New Moon   parte 3

♦ Citazione da Chaske Spencer: "Penso che Sam sia una persona che si è trovato in una situazione straordinaria. Ha dovuto sacrificare molte cose. Sam è come il capo della polizia. Si è trovato ad essere preotettore e guida per gli altri ragazzi che stanno per imbattersi nell'esperienza traumatica della trasformazione in lupi, mentre per lui non c'era stato nessuno in quel momento. La relazione tra Bella e Jacob secondo lui non è positiva, perchè lei è innamorata di un vampiro e questo crea uno strappo verso quello che cerca di fare Sam ovvero proteggere il suo popolo."

♦ Citazione da Taylor: "L'odio che c'è tra vampiri e lupi si sta ritirando. Il trattato è il motivo per cui si odiano maggiormente, Jacob infatti parla sempre dei vampiri citando questo trattato. C'è una scena verso la fine dove Jacob, Bella ed Edward sono insieme ed Edward sta per andarsene con Bella quando Jacob gli dice 'ricordati il trattato'".

♦ Il tatuaggio dei membri del branco è stato ideato da David Brisban dopo aver ascoltato delle leggende della tribù dei Quileute. "Una cosa che mi è rimasta impressa nella mente è il rapporto stretto che lega i mebri soprattutto dal punto di vista della forza e della solidarietà". E' un doppio motivo di lupi con 6 variazioni in rosso e nero, ma uno solo è tutto nero.

♦ Hanno usato un "taglio pieno" come referenza visiva per i lupi. Ognuno pesava 20-30 libbre e avevano un buco su un lato per chi li doveva trasportare.

♦ Ogni lupo ha una caratteristica che richiama il suo personaggio. Sam grande e muscoloso, Paul più muscoloso ed aggressivo, Embry più smilzo e piccolo.

♦ Il lupo di Jacob doveva essere un'icona, nell'animazione doveva spiccare per la nobiltà e il coraggio.

♦ Gli addetti all'animazione hanno studiato dei branchi di lupi per cercare di coglierne al massimo la natura e gli istinti.

♦ Il lupo modello è Jacob, da lui sono stati creati gli altri.

♦ Taylor ha fatto da solo le sue scene d'azione, e non ha solo dovuto saltare giu' dalla finestra di Kristen. ma ha dovuto fare tutti i salti per la trasformazione. Poi il suo corpo è stato sostituito con una versione CG.

♦ Edward arriva in Italia con gli stessi vestiti che ha indossato per mesi.I l vestito originario è ora logoro, la giacca è andata, i suoi pantaloni sono sporchi e le sue scarpe sono tutte malandate.

♦ Citazione di Chris Weitz "Penso che duecento anni di vita hanno reso i Volturi un po' folli, li hanno spinti a pensare che sono praticamente degli Dei ed hanno dato loro una perversa attitudine alla vita umana."

♦ La prima visione di Bella dei Volturi è in un dipinto di casa Cullen. In una magica transizione la camera ci spinge all'interno del dipinto e ci porta nel passato.

♦ Abbiamo due visuali dei Volturi, una del 1800 e una contemporanea. Nel 1800 Aro è vestito con abiti più chiari e nel presente sono più scuri, tutto per simboleggiare lo status ed il potere.

♦ Citazione di Michael Sheen: "In un certo modo, interpretare un vampiro è come interpretare Amleto, ci sono così tante descrizioni. Aro è pericoloso, mortale e potente, già nella maniera in cui è descritto non ha a che vedere con il personaggio sinisto di Dracula - Stephenie descrive la sua voce nel libro come fosse soffice e come un lungo sospiro. Amo l'idea che i vampiri, generalmente, come specie sono molto attraenti per le loro prede. Sono i perfetti predatori, si sono evoluti per essere in grado di attrare le loro prede, gli umani, a sè."

♦ Citazione di Kristen: "E' divertente, il libro dice che loro (i Volturi) non hanno rimpianti per la loro vita umana, ma il modo in cui trattano Bella ed Edward è curiosamente compassionevole".

♦ Nella sceneggiatura originale, Melissa Rosenberg aveva l'idea di aggiungere un'enorme battaglia di Edward ed anche Alice che lottano e vengono spinti lontani. Stephenie l'ha fermata e puntualizzato che Felix sarebbe stata una sfida sufficiente per Edward.

♦ L'idea del combattimento non era per mostrare una battaglia di supereroi. "Edward è un ragazzo normale che si trova in una brutta situazione".

♦ La velocità dei vampiri per New Moon significa "slow motion". Abbiamo capito che se velocizzi la macchina da presa la velocità sembra idiota.

♦ La scena del combattimento è visto dalla prospettiva di Bella, per gettare il pubblico in mezzo ai vampiri che lottano.

♦ Spoilers scena combattimento: Ad un certo punto la testa di Edward viene schiacciata sul marmo del pavimento e la sua pelle da vampiro sembra spezzarsi insieme al pavimento. Sembra che Edward se lo sia fatto veramente, ma la sua ferita guarisce subito. Chris Weitz parlò con Stephenie Meyer e lei approvò. Qualunque idea o domanda è sempre passata  dalla mente di Stephenie da quando ha l'intera mitologia nella sua testa.

♦ Citazione di Rob: "Tutti i vampiri, specialmente i Volturi, sembrano veramente ad agio con la loro esistenza, ma si vedono come mostri. E quando vedono questa umana che dice 'Io amo questo ragazzo' vogliono anche loro ciò. Vogliono credere questo possa accadere. Quindi questa curiosità, il loro fascino su questo, è essenzialmente quello che lo salva."

♦ Citazione di Michael Sheen: "Ci sono molte cose che sono coinvolte nell'idea di interpretare qualcuno che è immortale. Aro, per me, ha un fascino genuino nei confronti della gente, dei vampiri, degli altri esseri. Lui può capire il dramma di quello che succede alle persone. Può essere felice con qualcuno un momento, ed ucciderlo nell'altro"

♦ La durata iniziale del film era di tre ore. "Lo so che i fans di Twilight penseranno 'Tre ore di Edward, Bella e Jacob, questo sarebbe il paradiso', ma la realtà è che sarebbe stato troppo lento. Quindi abbiamo deciso di diminuirne la lnghezza, ma non abbiamo tagliato scene, solo abbiamo accorciato la durata". Peter Lambert, editor.

♦ Peter Lambert: "Questo è un film con effetti visivi, azione e horror, ma è veramente una stori d'amore, siamo su una giostra emotiva con i personaggi, e Kristen, Taylor e Robert sono straordinari, sono totalmente dentro i loro personaggi".

♦ Parole dal Presidente della Summit, Erig Feig: "Ogni libro ha un dilemma emotivo centrale ed uno scopo e noi abbiamo provato a cercare i registi giusti per ogni film.Twilght è crudo e reale e Catherine Hardwicke è stata la prima regista che ho incontrato e l'unica  regista per quel film. New Moon ha più emozioni complicate con più grandi forze che operano, e Chris Weitz è stato il regista con la caratteristica per dimostrarlo. In Eclipse il cambiamento era: come visualizzi e mostri ad un pubblico le conseguenze delle scelte, che Bella è in un cruciale scelta e opzione? Chi può riuscire in questo è David Slade".

♦ L'ultima parola a Chris Weitz "Questo film, per me, è stato una sorta di redenzione. Ho avuto difficoltà ad andare avanti con il mio ultimo film, dove sentivo che il film si stava allontanando da me. Questo film è stato una gioia in compenso, e sono stato capace di usare tutto quello che avevo imparato fino a questo punto ed ho avuto l'occasione di lavorare con gente straordinaria. Andando avanti, non ho realizzato l'entusiasmo dei fans e questo anche è stato d'ispirazione. Quando Peter Lambert ed io ci sedemmo sulla sedia in sala-montaggio, mi ha dato un incentivo in più. Non credo che qualcuno forse sapesse di tutto questo entusiasmo e questo effetto ciclone dei libri e film e ciò alimenta a realizzare questo fantastico momento culturale".